011.48.44.37 apiof2003@libero.it

A.P.I.O.F.

Associazione Piemontese Imprese Onoranze Funebri
NormativaCCNL

Normativa Imprese Onoranze Funebri

Legge regionale 3 agosto 2011, n. 15.

Disciplina delle attività e dei servizi necroscopici, funebri e cimiteriali. Modifiche della legge regionale del 31 ottobre 2007, n. 20 (Disposizioni in materia di cremazione, conservazione, affidamento e dispersione delle ceneri).

Decreto del Presidente della Giunta regionale 8 agosto 2012, n. 7/R.

Regolamento in materia di attività funebre e di servizi necroscopici e cimiteriali, in attuazione dell’articolo 15 della legge regionale 3 agosto 2011, n. 15 (Disciplina delle attività e dei servizi necroscopici, funebri e cimiteriali).

Deliberazione della Giunta Regionale 13 gennaio 2014, n. 13-7014

Primi indirizzi applicativi del regolamento regionale 8 agosto 2012, n. 7/R (Regolamento in materia di attivita’ funebre e di servizi necroscopici e cimiteriali, in attuazione dell’articolo 15 della legge regionale 3 agosto 2011, n. 15 ” Disciplina delle attivita’ e dei servizi necroscopici, funebri e cimiteriali”). Sostituzione dell’allegato C del Regolamento regionale 8 agosto 2012,

Deliberazione della Giunta Regionale 21 maggio 2014, n. 88-7678

Ulteriori indirizzi applicativi del Regolamento regionale 8 agosto 2012, n. 7/R (Regolamento in materia di attivita’ funebre e di servizi necroscopici e cimiteriali, in attuazione dell’ articolo 15 della legge regionale 3 agosto 2011, n. 15 “Disciplina delle attivita’ e dei servizi necroscopici, funebri e cimiteriali”).

Deliberazione del Consiglio regionale 17 marzo 2015, n. 61 – 10542

Articolo 14, legge regionale 3 agosto 2011, n. 15 (Disciplina delle attività e dei servizi necroscopici, funebri e cimiteriali. Modifiche della legge regionale del 31 ottobre 2007, n. 20 ‘Disposizioni in materia di cremazione, conservazione, affidamento e dispersione delle ceneri’): approvazione del Piano regionale di coordinamento per la realizzazione di nuovi cimiteri e crematori.

Parere del garante su appalti camere mortuarie e cimiteri a imprese

La commistione tra lo svolgimento di attività in concorrenza con attività pubblicistiche è suscettibile di alterare il confronto concorrenziale tra gli operatori ed in particolare di ostacolare la libertà di scelta dei consumatori e arrecare loro un rilevante pregiudizio proprio in quelle particolari circostanze in cui prestano scarsa attenzione all’aspetto economico.

Normativa Nazionale e Regolamento Polizia mortuaria

Legge Nazionale n. 130 del 30 Marzo 2001

Disposizioni in materia di cremazione e dispersione delle ceneri

Decreto del Presidente della Repubblica 15 luglio 2003 n.254

Regolamento recante disciplina della gestione dei rifiuti sanitari a norma dell’articolo 24 della legge 31 luglio 2002, n. 179.

Contratto Collettivo Nazionale

Contratto collettivo nazionale

Contratto Collettivo Nazionale – Operazioni Cimiteriali

Servizi delle Imprese Associate

Accertamento della morte

Spostamento Salme

Feretri

Consulenza successoria

Riti funebri

Gestione del lutto

Pratiche burocratiche

Cerimonia laica

Pratiche funerarie

Addobbi funebri

Cremazione

Tumulazione